Lorem ipsum dolor amet, consectetuer adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget dolor massa. Cum sociis natoque penatibus et magnis dis parturient montes, nascetur ridiculus mus.

Baker

Follow Us:

Il mondo Rigato

Nuova immagine stessi valori: rinnovarsi per rimanere fedeli a se stessi

Un’immagine vale più di mille parole

Lo sappiamo bene. In una società sempre più frenetica ed esigente, in cui il tempo sembra essere un lusso, “un’immagine vale più di mille parole”.

Un LOGO non è soltanto un elemento grafico. Un logo identifica un’azienda, i suoi valori, la sua storia. Lo puoi vedere nello shop, su questo blog e sui nostri account Facebook e Instagram. Da qualche giorno la nostra azienda ha “rinfrescato” la propria immagine. Il vecchio logo ha lasciato spazio ad uno nuovo, in continuità col precedente e riconoscibile, ma più essenziale e moderno.

La motivazione di questa scelta non è dovuta ad oscure indagini di mercato o complicati ragionamenti di marketing. Non abbiamo scelto di rinnovare la nostra immagine per dare un taglio col nostro passato… anzi!

Lo abbiamo fatto per rimanere fedeli alla nostra storia, ai nostri valori familiari e al nostro territorio. Lo abbiamo fatto perché la nostra, prima di essere un’Azienda, è una Famiglia. Di padre in figlio ci è sempre stato insegnato che il passato è un valore solo se viene costantemente rinnovato così da essere uno stimolo alla crescita e non un ostacolo.

Lecca Lecca Ingrosso

“Casa e bottega”: un’Azienda una Famiglia

Casa e Bottega“. È così che ci si riferisce alle aziende nate nel nostro territorio negli anni del secondo dopoguerra. Essere casa e bottega racconta di famiglie artigiane che vivevano il proprio lavoro con passione e dedizione. Essere casa e bottega significava vivere e lavorare nello stesso luogo, ricavando piccoli negozi o spazi produttivi fisicamente “dentro casa”... e per alcuni è ancora così!

Anni ’50: i primi passi

Loro Rigato anni 50-60

Tutto è cominciato da una bancarella e da un piccolo laboratorio sotto casa. Negli anni ’50 Armando Rigato e la moglie Rosanna partecipavano alle fiere e ai mercati del Nord-Est, per vendere il torrone di famiglia e gli zuccherini che producevano nella loro bottega artigiana. Molto presto i nostri prodotti hanno cominciato ad essere notati e apprezzati anche dagli altri venditori ambulanti che sempre più li richiedevano per i loro banchi.

Da queste prime richieste cresce in Armando l’idea di trasformare la piccola produzione destinata alla sola vendita diretta, in un’attività strutturata per la vendita all’ingrosso. Per tutti gli anni ’50 e ’60 la produzione aumenta sia come quantità che come offerta. A torroni e zuccherini si aggiungono così dolciumi tipici della tradizione come frutta secca pralinata e croccanti.

1964: nasce Prodotti Dolciari RIGATO

È proprio in quest’anno che l’intuizione nata alcuni anni prima prende definitivamente forma. Per fornire ai nostri partner un’offerta all’ingrosso più ampia e moderna si decide di presentare i primi articoli di altre aziende dolciarie. Amarelli per la liquirizia e Bulgari per le fragole di spumiglia sono le prime ad entrare a far parte del nostro catalogo.

Le richieste sempre maggiori, l’aumento della produzione e l’ampliamento dell’offerta con l’inserimento di nuovi marchi, fanno si che il piccolo laboratorio degli esordi non basti più. Si decide così di trovare nuovi spazi in cui spostare la produzione interna e ospitare il primo magazzino.

Croccante artigianale Rigato

Anni ’70: nuove energie entrano in azienda

logo Rigato anni 70-80

L’attività di ambulantato, la produzione di zuccherini, pralinati e croccanti, il nuovo magazzino, vedono entrare attivamente in azienda nuove energie. A papà Armando e mamma Rosanna si uniscono i figli Luigino e Angelo che già da tempo aiutavano i genitori nelle attività di famiglia.

Un’altra data fondamentale nell’evoluzione della nostra azienda è il 1975. In quell’anno Luigino insieme alla moglie Erminia sacrifica la presenza come ambulanti in alcuni mercati e fiere per dedicarsi allo sviluppo della produzione e del magazzino.

Si decide così di continuare ad ampliare il catalogo dell’ingrosso con nuovi marchi e articoli e Luigino inizia la produzione di uno dei dolciumi che più si associa alla nostra azienda: i Lecca Lecca.

Anni ’80: una decisione sofferta per seguire le proprie intuizioni

Come i genitori prima di lui, anche Luigino decide di seguire le sue idee e le sue intuizioni. È di questi anni infatti la decisione, sofferta, di abbandonare l’ambulantato per dedicarsi allo sviluppo della produzione e del magazzino.

L’attività di ambulanti lascia così il passo a una struttura dedicata alla produzione e vendita all’ingrosso di prodotti dolciari. Se prima l’ingrosso era rivolto ai soli ambulanti, ora la fornitura di prodotti dolciari si rivolge anche a rivenditori e grossisti del settore dolciario.

Nel 1989 viene attivata una seconda unità produttiva. La produzione viene così riorganizzata e divisa nei due laboratori. Il primo dedicato alla produzione dei lecca lecca e al magazzino, il secondo alla produzione di torroni, croccanti e praline.

Lecca Lecca Rigato

Anni ’90: il mondo cambia in fretta, fiducia alle nuove generazioni

logo Rigato anni 90-2000

Gestire la propria azienda come una famiglia”. Noi abbiamo sempre scelto questa strada. Per fare questo è necessario avere fiducia nel futuro, nelle proprie capacità e in quello che le nuove generazioni hanno da offrire. Da Armando e Rosanna, passando per Luigino ed Erminia, con i figli Milo e Alessandra entra ufficialmente in azienda la terza generazione.

Sono questi gli anni dell’informatizzazione e della digitalizzazione. Si modernizza la gestione del magazzino, della contabilità e degli ordini affidandosi ai primi software gestionali.

Nel 1997 la sezione Natale-Epifania, “marginale” fino a quel momento all’interno della nostra offerta all’ingrosso, viene sviluppata e potenziata.

Anni 2000: un magazzino che diventa un negozio

Nel 2004 il magazzino dell’ingrosso e la logistica delle spedizioni vengono definitivamente spostati nella sede odierna. Negli ambienti di via Don Amedeo Savoj 21/A vengono ricavati due ambienti refrigerati e nuovi spazi espositivi. Il magazzino viene così organizzato come un vero e proprio negozio in cui i clienti possono “passeggiare” tra i prodotti organizzati per categorie merceologiche, in un ambiente pulito e curato, e completare più facilmente i propri ordini.

La sfida di internet e l’ingrosso online

Il 2014 è l’anno in cui lo shop online Prodotti Dolciari RIGATO prende le forme attuali. Oggi, con oltre 50 marchi proposti e 4000 articoli suddivisi in 22 categorie merceologiche, il nostro ecommerce è uno dei principali players del settore per qualità e ampiezza dell’offerta.

Oggi stiamo cercando di costruire un futuro nuovo degno della vostra fiducia e del nostro passato. Per questo abbiamo deciso di rinnovarci ancora una volta e di condividere con voi la nostra storia.

Una nuova immagine per un nuovo capitolo, una nuova immagine per una storia che si rinnova, una nuova immagine per rimanere sempre fedeli a se stessi.

logo Rigato 2017

Privacy Preference Center

Close your account?

Your account will be closed and all data will be permanently deleted and cannot be recovered. Are you sure?