Pop Rocks: le caramelle frizzanti che ti stuzzicano il palato | Rigato ingrosso dolciumi online

Pop Rocks: le originali scoppiettine

Scoppiettine. Così venivano chiamate le prime caramelle frizzanti quando arrivarono in Italia verso la fine degli anni ’80.

Logo Pop Rocks Credits IMG: www.pop-rocks.com

Oggi, con le Pop Rocks, voglio terminare con Te il discorso iniziato settimana scorsa a proposito delle caramelle frizzanti o popping candy. Dopo averti parlato delle Frizzy Pazzy, un particolare tipo di caramella frizzante che, se masticata, si trasforma in chewing-gum, oggi voglio chiudere il cerchio parlandoti delle Pop Rocks in vendita all’ingrosso sul nostro shop online.

Ma prima facciamo un po’ di chiarezza su cosa sono effettivamente le caramelle frizzanti o popping candy.

Questa particolare tipologia di caramella solitamente si presenta in bustine al cui interno è contenuta una granella di zucchero addizionata con anidride carbonica. Questo gas naturale, intrappolato all’interno dei granuli, viene rilasciato in presenza di una fonte di umidità. Ciò significa che la caramella frizzante, una volta venuta a contatto con la saliva presente nella nostra bocca, comincerà a frizzare producendo un piacevole e lieve pizzicore oltre al suo caratteristico suono scoppiettante.

Pop Rocks cola e Pop Rocks fragola

Nel nostro ingrosso di dolciumi online puoi trovare Pop Rocks nelle due versioni di gusto più apprezzate storicamente dai bambini italiani.

Possiamo dire questo perchè il nostro ingrosso dolciario, attivo nel settore della produzione e vendita di dolciumi da oltre 50 anni, ha in catalogo le Pop Rocks fin dal loro esordio sul mercato italiano.

Come le loro sorelle Frizzy Pazzy, le Pop Rocks in vendita all’ingrosso nel nostro shop online si presentano in pratici espositori di cartone del peso di 350g (ogni espositore contiene 50 bustine da 7g).

Ma vediamo ora nello specifico quali sono gli ingredienti e come sono prodotte le Pop Rocks.

Ingredienti

Ogni bustina, della dimensione di 11×6 cm, contiene 7g di prodotto così composto:

  • Zucchero;
  • Lattosio;
  • Sciroppo di glucosio;
  • Aromi;
  • Anidride carbonica.

Come sono fatte

Come abbiamo detto, un popping candy o caramella frizzante, non è altro che una caramella ridotta in granuli addizionata con anidride carbonica.

Zucchero, sciroppo di glucosio, lattosio e aromi vengono mescolati tra loro e riscaldati fino a raggiungere una consistenza sciropposa. Allo sciroppo così ottenuto viene poi aggiunta l’anidride carbonica pressurizzata (40 bar di pressione) e il composto viene lasciato a raffreddare. Attraverso questo procedimento all’interno della granella vengono intrappolate delle micro bolle di CO2.

Una volta a contatto con la saliva o con un liquido, lo zucchero si scioglie liberando così le bollicine di CO2 che frizzano e scoppiettano.

Informazioni sugli allergeni

Gli articoli Pop Rocks in vendita all’ingrosso sul nostro sito contengono LATTOSIO e non sono indicati per quei soggetti che soffrono di intolleranza verso questo particolare zucchero presente nel latte e nei suoi derivati. L’azienda produttrice inoltre dichiara che i prodotti della linea Pop Rocks sono SENZA GLUTINE.

Altri utilizzi in cucina

Come tutti gli zuccheri effervescenti frizzanti, anche le Pop Rocks possono essere utilizzate in cucina per rendere più “interessanti” alcune preparazioni.

  • Puoi aggiungerle al gelato, sia industriale che artigianale. Utilizzate come copertura o granella, apportano granulosità e croccantezza oltre alla piacevole sensazione frizzante e scoppiettante che si avverte in bocca.
  • In aggiunta al cioccolato permettono di realizzazione barrette e praline sorprendenti che frizzano e scoppiettano una volta dato il primo morso.

Curiosità

Una leggenda metropolitana degli anni ’80 -o come si direbbe oggi un a”fake news”- vuole che, assumendo contemporaneamente alcune lattine di una qualsiasi bevande gassata e qualche bustina di Pop Rocks, lo stomaco del malcapitato esploda! Questo non è assolutamente vero. Non c’è alcun problema per lo stomaco dei nostri bambini che ne vanno tanto ghiotti. Ogni bustina contiene infatti meno della metà dell’anidride carbonica contenuta in una qualsiasi lattina della nostra bevanda gassata preferita il che la rende totalmente sicura.

 

One Comment

  1. Pingback: Frizzy pazzy: la caramella frizzante che ti lascia a bocca aperta e ti fa divertire! | Ingrosso dolciumi online

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *