Caramelle balsamiche: 5 rimedi a portata di tasca per affrontare i malanni di stagione | Ingrosso Dolciumi Online

La stagione fredda si sta avvicinando, Il clima cambia e si abbassano le temperature. Gli sbalzi termici e i periodi prolungati in luoghi con “microclima artificiale” certamente non aiutano. Mettiamoci poi le giornate che si accorciano, il cielo grigio e lo stress lavoro correlato e il gioco è fatto. Il nostro organismo fatica ad adattarsi a tutti questi cambiamenti e spesso incappa in qualche tipico malanno di stagione –raffreddore, tosse, mal di gola-. Per nostra fortuna, però, la Natura viene in nostro soccorso. Piante e sostanze naturali ricche di olii essenziali e principi attivi sono un ottimo rimedio ma spesso sono “difficili” da assumere durante l’arco della giornata. I metodi tradizionali -e non proprio pratici- per l’assunzione di questi principi attivi sono principalmente tre:

  • Tisane;
  • Decotti;
  • Suffumigi.

Perchè una caramella balsamica dura

I motivi che portano il consumatore a preferire una caramella balsamica dura rispetto a decotti, tisane e suffumigi sono principalmente legati a fattori di:

  • Tempo;
  • Praticità.

Non sempre, durante l’arco della giornata, il cliente della tua attività ha la possibilità di assumere e preparare decotti e trisane -figuriamoci di sottoporsi ad un trattamento di suffumigazione!:-)-. Uno dei migliori alleati in questi frangenti di stress e di poca disponibilità di tempo sono proprio le caramelle balsamiche dure. Questa tipologia di caramelle sono perfette quando il tuo cliente avrà bisogno di un aiuto pratico e a portata di mano per alleviare i sintomi di un fastidioso mal di gola, di una tosse persistente o di un raffreddore che non gli permette di affrontare al meglio le sue lunghe e impegnative giornate lavorative.

Inoltre, per te che sei alla ricerca delle migliori caramelle balsamiche da acquistare all’ingrosso per la tua attività, voglio ricordarti che :

  • Il basso contenuto di umidità (inferiore al 3%);
  • la presenza di zuccheri (conservante naturale),

fanno delle caramelle dure un articolo dalla shelf life molto lunga, indicato per la gestione e la rotazione delle scorte di magazzino.

Ma quali sono le caramelle balsamiche dure più indicate per combattere i mali di stagione?

 

Quando scegli una caramella balsamica all’ingrosso per la tua attività, devi preferire quelle caramelle che contengono principi attivi o olii essenziali con proprietà emolienti, lenitive e espettoranti quali:

  1. Eucalipto
  2. Menta
  3. Liquirizia
  4. Miele
  5. Propoli

Di seguito ti propongo 5 differenti caramelle balsamiche in vendita all’ingrosso sul nostro shop online, abbinate alle proprietà curative ed alla loro azione benefica sul nostro organismo. Se sei invece alla ricerca di caramelle balsamiche in vendita all’ingrosso nella variante senza zucchero, ti invito a cliccare qui.

Caramelle balsamiche dure eucaliptoCaramella balsamica Monk's Classica in confezione da 1Kg Akellas

Dalle foglie di eucalipto si estrae l’olio essenziale eucaliptolo. Ha azione espettorante e rinfrescante. Rimedio naturale nel trattamento di malattie da raffreddamento (raffreddore, tosse, mal di gola). Ha proprietà balsamiche utili a rilassare la muscolatura dei bronchi attenuando gli spasmi di tosse.

Caramella balsamica consigliata:

Caramella balsamica Monk’s Classica in confezione da 1Kg Akellas.

Caramelle balsamiche dure mentaCaramella balsamica Glacia gusto menta senza glutine in confezione da 3Kg Perugina

Dalla menta (nella sua varietà menta piperita) si estrae l’olio essenziale conosciuto come mentolo. Ha proprietà rinfrescanti, balsamiche, antisettiche. Utile contro il mal di gola e per rinfrescare l’alito. Ha un’azione rinfrescante sulle mucose infiammate e protegge le mucose screpolate.

Caramella balsamica consigliata:

Caramella Glacia gusto menta senza glutine in confezione da 3Kg Perugina.

Caramelle balsamiche dure liquiriziaCaramella balsamica liquirizia confezione 1Kg Mera&Longhi

La liquirizia si ottiene dalla radice della Glycirrhyzia glabra. Il suo principio attivo è la glicirizzina ed ha funzione, tra le altre, espettorante e emoliente. Utile contro mal di gola, raffreddore, tosse. Non indicata per soggetti con problemi di ipertensione.

Caramella balsamica consigliata:

Caramella liquirizia confezione 1Kg Mera&Longhi.

Caramelle balsamiche dure propoliLietta light caramella balsamica gusto propoli confezione da 1Kg Farbo

La propoli è una sostanza resinosa di origine vegetale raccolta dalle api nel periodo invernale principalmente dalle gemme delle piante. Ha proprietà antibiotiche, antinfiammatorie, antiossidanti. Utilizzata contro mal di gola e infezioni orali.

Caramella balsamica consigliata:

Lietta light caramella gusto propoli confezione da 1Kg Farbo.

Caramelle balsamiche dure mieleCaramella balsamica ripiena al miele confezione da 1Kg Ambrosoli

Il miele è il prodotto della trasformazione, da parte delle api, del nettare dei fiori. Il miele esercita i suoi benefici sulle prime vie respiratorie con un’azione decongestionante, emoliente e lenitiva. Utile contro mal di gola e raffreddore, calma la tosse e lenisce le infiammazioni delle mucose causa del mal di gola.

Caramella balsamica consigliata:

Caramelle ripiene al miele confezione da 1Kg Ambrosoli.

Infine un piccolo consiglio

Settimana scorsa, nel precedente post del nostro blog, abbiamo parlato di come esporre i dolciumi per creare un ambiente di vendita stimolante. Il piccolo consiglio che vorrei darti per chiudere questo post riguarda proprio questo.

Nei periodi di transizione tra stagione calda e stagione fredda, in cui l’Estate non è ancora finita e l’Autunno non è ancora cominciato, crea dei piccoli corner espositivi nei luoghi più strategici della tua attività. Esponendoli nei luoghi di maggior passaggio (vicino alla cassa) o in quelli in cui vengono prese le decisioni d’acquisto da parte dei tuoi clienti (vicino agli articoli più venduti) creerai un “rinforzo positivo sul loro comportamento d’acquisto”. Così facendo, quando si avvicinerà per loro il momento dell’acquisto di questi articoli, il ricordo visivo li spingerà ad acquistare tali prodotti magari proprio nel punto vendita dove questo stimolo positivo è stato creato, cioè il tuo punto vendita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *